+39 0865-9291 | CUP +39 0865-929600 info@neuromed.it EnglishItalian

Stazione appaltante: INM Neuromed S.p.a.

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI CUI AL PROGETTO “ONE HEALTH ECOSYSTEM”. FINANZIAMENTO PNC – DECRETO DIRETTORE GENERALE AGENZIA PER LA COESIONE TERRITORIALE n.215 del 27/06/2022

CUP: E27G22000150001

Finanziamento: Decreto del Direttore dell’Agenzia di Coesione n. 215/2022 del 27 giugno 2022 – CUP E27G22000150001 – con fondi a valere sulle risorse del PNC (Piano Nazione di investimenti Complementari al PNRR)

Importo complessivo: 13.556.467,61 euro

Avviso per: Lavori

Tipologia: Elenco operatori economici

Data pubblicazione: 29/03/2024

Data scadenza: 03/05/2024 ore 12,00

 

COMUNICAZIONI – RISPOSTA A QUESITI

Quesito: Con la presente siamo a chiedere se vi obbligo di partecipare a tutti e 4 i lotti e di conseguenza di aggiudicazione multipla oppure semplicemente partecipare a singolo lotto. 03/04/2024

Risposta: Come indicato nel disciplinare di gara è possibile partecipare ad uno o più lotti, senza alcun obbligo di partecipazione contemporaneo a tutti i lotti. La gara inoltre non prevede vincoli di aggiudicazione, nel senso che è ammessa l’aggiudicazione allo stesso operatore economico anche di più lotti. 04/04/2024

***********************

Quesito: Con la presente si chiede se un operatore economico può partecipare ed aggiudicarsi tutti i lotti.03/04/2024

Risposta: La risposta è affermativa, un operatore economico può partecipare ed aggiudicarsi tutti i lotti.04/04/2024

***********************

Quesito: Con la presente si chiede se, ai sensi dell’articolo 104 comma 11 del D. Lgs. n. 36 del 31/03/2023, è consentito l’avvalimento per la categoria OG11 così come confermato anche dal parere del MIT del 26 giugno 2023 n. 2076. 03/04/2024

Risposta: l’art. 104 del D.Lgs 26/2023 (a differenza del precedente art 89 comma del D.Lgs. 50/2016) ha esteso la possibilità di ricorrere all’avvalimento per tutte le categorie SOA. Nei documenti di gara non è previsto alcun divieto di avvalimento, pertanto è consentito ricorrere a tale istituto anche per la categoria OG11. 04/04/2024

****************

Quesito: Considerata la possibilità di poter partecipare a tutti i lotti, un operatore economico chiede se la documentazione amministrativa è unica per tutti e 4 i lotti o è distinta per ogni lotto.08/04/2024

 Risposta: La domanda di partecipazione e la documentazione amministrativa vanno inserite nella piattaforma digitale. Per le modalità di presentazione della documentazione amministrativa è necessario seguire le indicazioni riportate nel disciplinare di gara (art.14 e seguenti) e nei modelli allo stesso allegati, che prevedono domanda e documentazioni distinte in funzione dei lotti cui si intende partecipare.09/04/2024

****************

Quesito: Un operatore economico, essendo in possesso della categoria OG 1 classifica VI, chiede se è possibile partecipare sia Lotto 1 che al Lotto 2 coprendo gli interi importi degli appalti con la sola categoria OG1 e dichiarando il subappalto a impresa qualificata per la categoria scorporata OG11 non posseduta direttamente. 05/04/2024

Risposta: Ai sensi dell’art. 119 del D. lgs 36/2023, dell’art.30, comma 1, allegato II.12 del D. lgs 36/2023 e dell’art. 12 della  L.80/2014,  un concorrente singolo può partecipare a una gara per l’affidamento di un contratto pubblico di lavori, oltre se in possesso dei requisiti relativi sia alla categoria prevalente che alle categorie scorporabili per i singoli importi, anche qualora sia in possesso della sola qualificazione per la categoria prevalente per classifica relativa all’intero importo dei lavori (importo categoria prevalente + importo categorie scorporabili), a condizione che affidi le lavorazioni riconducibili alle categorie scorporabili, a qualificazione obbligatoria e non possedute, a imprese in possesso dei previsti requisiti di qualificazione. Con il D. lgs 36/2023 tutte le categorie di opere scorporabili, siano esse generali o specializzate, sono da considerarsi a qualificazione obbligatoria, ivi compresa la OG11.

Considerato inoltre che tale fattispecie di subappalto ha natura “qualificatoria” ed è espressione non di autonomia organizzativa ma di imposizione determinata dalla circostanza che il concorrente non possiede la qualifica per eseguire tutte le lavorazioni, l’operatore, a pena di esclusione, dovrà manifestare in modo esplicito e incontrovertibile la volontà di applicare il subappalto nella compilazione del DGUE e della domanda di partecipazione al/ai lotto/lotti di interesse. 08/04/2024

 

 

DONA ORA